Serie televisive

Bull 5×14 e 15: Ladro poeta & Recupero minori

Come promesso, nell’ultimo post ecco il secondo articolo dedicato agli episodi mandati in onda da Rai 2 nell’ultimo fine settimana.

In che  cosa verrà coinvolto ora Jason Bull?

Trama Episodio 5×14 “Ladro Poeta”

L’episodio si apre mostrandoci  il giovane protagonista mentre recita i suoi versi poetici messi anche in sovraesposizione. Vediamo anche il suo contesto ecomico e famigliare ed i relativi problemi. Così per aiutare il padre compie delle scelte… poco sagge.

Successivamente, per venire incontro alla richieste della figlia, Chunck chiede a Bull di occuparsi del caso di Callum Hartwell, il giovane poeta presentato poc’anzi. Un quattordicenne allievo del nuovo compagno della figlia accusato di furto d’auto ed aggressione. Per fare in modo che la T.A.C accetti il caso, l’insegnante si offre addirittura di pagare tutte le spese, insospettendo non poco Chunck, dato che i servizi della T.A.C non sono economici.

La situazione non è molto rosea, il ragazzo rischia molti anni di prigione. Tuttavia essendo giovane ed incensurato, dall’accusa viene un offerta: gli verrà concessa clemenza, ma solo se farà i nomi dei suoi complici. Il giovane rifiuta, come se volesse proteggere qualcuno, ed afferma addirittura di aver fatto tutto da solo, cosa palesemente falsa.

Danny intanto indaga, forse trovando un punto cardine della faccenda.

Nel frattempo anche Taylor, costretta da un imprevisto lavorativo a cercare qualcuno che badi al suo bambino, si riavvicina alla ragazza che aveva badato a lui in precedenza. Se ne pentirà?

Chi sta proteggendo Callum a costo della sua stessa vita? Cosa ha trovato Danny? Ed i dubbi di Chunck… saranno fondati?

Continuate a leggere per scoprirlo.

Trama episodio 5×15: Recupero minori

Il contesto cambia radicalmente: Hank Alston è  il nuovo cliente di Bull, ex ranger dell’esercito americano. Esperto di recuperi di minori, viene querelato da una madre di una bambina che aveva richiesto (e pagato) i suoi servigi, ma senza riottenere la bambina.

La situazione si mostra intricata: Il lavoro di Alston oltre ad essere… poco conosciuto appare addirittura losco, ed i dubbi iniziali tra i collaboratori sono evidenti e le prove che dovrebbero essere a sostegno dell’ex ranger appaiono come… ambigue.

Inoltre l’imputato deve dichiarare non solo i motivi del suo fallimento, e dimostrare che non poteva fare di meglio. Ma ciò non basta, oltre a questo deve, attraverso i suoi difensori, dimostrare che ha riscosso risultati positivi nei precedenti casi, facendo testimoniare i suoi precedenti clienti.

Non è facile, dato che solitamente l’ex ranger entra in azione quando un genitore, cittadino di un altro paese, rapisce il proprio figlio per portarlo nel proprio paese natale. E Per evitare nuovi rapimenti, è Alston stesso che consiglia ai propri clienti di sparire, così da non essere ritracciati dai vecchi partner.

Lo stesso avviene per una madre rintracciata da Danny.

C’è quindi molto scetticismo in aula, dove Hank Alston appare semplicemente come un truffatore qualsiasi, specialmente quando viene fuori un certo video….

Le situazione si fa nera, quando alla fine un testimone particolare farà la sua entrata in scena.

Chi è questo testimone? Sarà contro o a favore di Alston? E quel video… sarà vero?

La risposta a queste ed alla altre domande è qua sotto.

Intanto mentre succede tutto ciò la vita di Benny sta per prendere una piega del tutto nuova… e comincia ad assaporarne sia i lati positivi che quelli negativi….

Alla prossima settimana con il finale di stagione!

Emanuele Barroero

Redazione Sfumaturedigiallo.it

Stiamo lavorando per migliorare la vostra esperienza online.