Autori

Valentina Mattia – Uno sguardo sugli autori

È nata in Sicilia, a Caltagirone (CT), nel 1976. Di professione svolge le mansioni di impiegata. Valentina Mattia è, al tempo stesso, scrittrice di romanzi e poesie.

Il principio

Nel 2014 esordisce nella narrativa con “Intimo ritratto” – edizioni Araba Fenice Libri – ospite al Salone Internazionale del libro di Torino, e ottiene il premio “Il Ponte” dall’Associazione Culturale La Sicilia e i suoi amici in Lombardia.

Carriera e formazione

A Cuneo ha frequentato una scuola di teatro e di dizione, e il corso completo di Nati per Leggere (NpL) a cura di Sillabaria – Semi di Libro.

Inoltre ha seguito un laboratorio di scrittura e un corso di editing.

Editor e correttore di bozze, ha collaborato con due case editrici. Attualmente svolge attività di editing per Golem Edizioni, fa parte del comitato di lettura degli adulti per il Premio Primo Romanzo città di Cuneo e recensisce libri per il blog Inchiostri In-VISIBILI.

Le sue opere

Valentina Mattia, si è classificata terza nella sezione Prosa dell’Antologia di narrativa e poesia edita da Primalpe Cuneo (2017), e nell’anno successivo (2018) la stessa casa editrice ha pubblicato il suo secondo romanzo, “Alice Schanzer l’alambicco dei ricordi”, ispirato alla poetessa e critica letteraria Alice Schanzer in Galimberti.

Nel 2020, con Golem Edizioni, ha pubblicato “Complici senza destino”, risultato tra i 200 libri più belli d’Italia al 3° Concorso letterario Tre Colori 2021.

Ultimo piano” – Golem Edizioni – è il suo ultimo libro (2024).A breve, su queste pagine, la recensione del suo terzo piacevole romanzo.

Lucia Bosia

Redazione Sfumaturedigiallo.it

Stiamo lavorando per migliorare la vostra esperienza online.