Autori

Guillaume Musso – Uno sguardo sugli autori

Le origini dello scrittore sono italiane e più precisamente piemontesi. Guillaume Musso  è nato ad Antibes, il 6 giugno 1974. Una doppia attività: romanziere e docente francese. Il suo romanzo di maggior successo è L’uomo che credeva di non avere più tempo.

La vita e la carriera

Inizia a scrivere da giovane studente. Ammaliato dagli U.S.A. già a 19 anni parte per la Grande Mela. A New York svolge piccoli lavori per mantenersi, ma al contempo gli permettono di conoscere una popolazione cosmopolita che è da spunto per i suoi racconti.

Al ritorno in Francia si laurea in Economia all’Università di Nizza. Li prosegue a Montpellier, dove acquisisce il certificato di attitudine all’insegnamento in Scienze economiche.

Tra il 1999 e il 2003, è insegnante di liceo in Lorena e diventa formatore professionale a Nancy. Successivamente diventa professore di Scienze economiche e sociali al Centro Internazionale di Valbonne.

Nel 2001 esce il suo primo romanzo noir “ Skidamarink” che raccoglie subito il parere favorevole della critica. Un thriller che ripercorre la cronaca del furto della Gioconda al Museo Louvre.

A seguito di un grave incidente automobilistico, Guillaume Musso trova l’ispirazione per una storia di un bambino tornato dalla morte: “L’uomo che credeva di non avere più tempo” (Et Après… in lingua originale). Il libro viene pubblicato dall’editore XO e vende più di un milione di copie e viene tradotto in molte lingue.

Nell’autunno del 2007 iniziano le riprese del film Afterwards (tratto da questo libro), con la regia di Gilles Bourdos, e con John Malkovich, Romain Duris e Evangeline Lilly. Il film esce nelle sale a gennaio del 2009.

Un successo notevole confermato dai libri successivi.

Guillaume Musso è, ad oggi, il secondo romanziere francese per vendite di libri. Le sue opere sono tradotte in 26 lingue e le vendite totali dei suoi romanzi hanno superato i 3 milioni di copie vendute. Quasi tutte le sue storie sono state oggetto di trasposizioni cinematografiche.

Le sue opere:

  • Skidamarink, 2001 (ancora non tradotto in italiano)
  • L’uomo che credeva di non avere più tempo (Et après…) , 2004 / E poi… (2020)
  • La donna che non poteva essere qui (Sauve-moi), 2005 / Salvami (2020)
  • Chi ama torna sempre indietro (Seras-tu là?), 2006
  • Quando si ama non scende mai la notte (Parce que je t’aime), 2007
  • Ti vengo a cercare (Je reviens te chercher), 2008
  • Perché l’amore qualche volta ha paura (Que serais-je sans toi?), 2010
  • La ragazza di carta (La fille de papier), 2011
  • Il richiamo dell’angelo (L’appel de l’ange), 2012
  • Sette anni senza di te (Sept ans après), 2012
  • Aspettando domani (Demain), 2014
  • Central Park, 2014
  • La ragazza di Brooklyn (La fille de Brooklyn), 2016
  • Un appartamento a Parigi (Un appartement à Paris), 2017
  • La ragazza e la notte (La jeune fille et la nuit), 2018
  • La vita segreta degli scrittori (La vie secrète des écrivains), 2019
  • L’istante presente (L’instant présent), 2019
  • La vita è un romanzo (La vie est un roman), 2020
  • Skidamarink (nuova edizione), 2020 (ancora non tradotto in italiano)
  • La sconosciuta della Senna (L’inconnue de la Seine), 2021
  • La trilogia degli scrittori (La trilogie des écrivains), 2021 (ancora non tradotto in italiano)
  • Angelica (Angélique), 2022 (ancora non tradotto in italiano)

A breve su queste pagine la recensione di “La sconosciuta della Senna”, pubblicata nella Collana Essenza Noir e uscita nell’inserto de Il Corriere della Sera.

Lucia Bosia

Redazione Sfumaturedigiallo.it

Stiamo lavorando per migliorare la vostra esperienza online.